massaggiatore piedi

Informazioni generali sui massaggiatori piedi

Il piede è senza ombra di dubbio una delle parti del corpo sottoposte a maggiore stress. Bisogna considerare non solo i passi che quotidianamente facciamo, ma anche tutti gli altri movimenti che implicano l’uso dei piedi: pensiamo già solo a quanto stress sottoponiamo i nostri piedi restando semplicemente in piedi, magari indossando scarpe non proprio adeguate. Il malessere è proprio dietro l’angolo, pronto a colpirci in qualsiasi momento. Come possiamo allora combattere questo accumulo di stress in una delle zone più delicate e sottovalutate del nostro corpo? Esattamente come per le spalle e la schiena, l’ideale è farsi fare un bel massaggio ai piedi per potersi rilassare e sentirsi perfettamente in forma, ma non tutti hanno la possibilità economica e temporale di poter andare alle SPA per rilassarsi. Non c’è però nulla da temere poiché esiste il massaggiatore piedi, che comodamente scioglierà i dolori e lo stress direttamente in casa, senza la necessità di muove un passo.

Esistono diversi modelli di massaggiatore piedi, ciascuno più adatto a un tipo di problematica specifica legata ai piedi. È dunque bene conoscere la differenza tra i diversi tipi per poter acquistare quello che si ritiene essere il migliore per le proprie esigenze. Ad esempio, esistono dispositivi a idromassaggio piedi, indicati specificatamente per le persone con piedi sottoposti a calli. Ci sono i modelli a rullo vibrante, adatti per tonificare e stimolare i sottili nervi dei piedi. Abbiamo i modelli con sfere rotanti per la stimolazione del piede con movimenti che procedono in alto e in basso. E infine abbiamo il modello massaggiatore piede elettrico.

Come funzionano i massaggiatori piedi?

I massaggiatori elettrici sono modelli tecnologicamente più avanzati rispetto ai modelli di massaggiatore piedi tradizionalmente fatti in legno o in plastica. Sono progettati per seguire un software che ricalca i metodi della tradizionale riflessologia plantare (malgrado non possa dare gli stessi benefici di un massaggio shiatsu ai piedi manuale). Come se non bastasse il massaggiatore elettrico piedi è assolutamente autonomo: una volta inserita la spina della corrente, introdotti i piedi nell’apposita fessura e avviato il programma desiderato, rimane una sola cosa da fare: rilassarsi e godersi il massaggio. La macchina lavorerà per voi per tutto il tempo necessario, seguendo le istruzioni del programma che avrete impostato. A seconda di quale otterrete diversi tipi possibili di massaggio ai piedi. A massaggiarvi realmente il piede saranno delle sfere interne alla macchina che compiranno i movimenti: queste potranno muoversi con movimenti circolari (shiatsu) o con movimenti rettilinei (raschiamento) o oscillatori (vibrazioni). Alcuni modelli hanno persino il sistema di riscaldamento per i piedi, ma si tratta dei modelli dotati di calotta. In ultimo, vi sono dispositivi più sofisticati (e costosi) il cui software è in grado di riprodurre i principi dell’agopuntura cinese: in questi modelli le sfere andranno ad esercitare una maggiore pressione su determinati punti della pianta del piede. Ovviamente più sono sofisticati più alti saranno i massaggiatore piedi prezzi verso cui ci spostiamo con picchi di prezzo che vanno verso le centinaia di euro, ma per la propria salute e il proprio benessere è una spesa sopportabile e che ripaga sul lungo periodo.

Opzioni design per i massaggiatori piedi

Non è un caso che questi apparecchi abbiano un occhio di riguardo per la questione del design. Data la loro natura di macchine dedicate al benessere del proprio corpo e, data anche la pochezza di tempo che la vita moderna ci impone e, considerato anche la necessaria comodità d’uso, non poteva non venire in nostro soccorso il design. Infatti il design di queste macchine è progettato per ottenere il massimo possibile in uno spazio ristretto, offrendo altresì la comodità che tutti ricerchiamo. Non si tratta solo di un fattore estetico e adeguato ai movimenti e agli spostamenti del nostro corpo: questi dispositivi sono progettati in maniera tale che il loro design offra funzionalità ulteriori a quelle del massaggio e che andranno ad aumentare la piacevole esperienza del massaggio ai piedi domestico.

Quali sono gli elementi più comuni dunque? Iniziamo dunque la nostra esposizione. Sarà bene ricordare che ogni elemento architettonico del dispositivo offre una funzione massaggiante propria.

Massaggiatori a pedana: è un elemento base tra i modelli di massaggiatore piedi, solitamente consistente in una struttura abbastanza sottile munita di orme su cui poggiare i piedi. Sotto di queste vi sono delle testine massaggianti che simuleranno i movimenti circolari tipici del massaggio shiatsu. Più alto il numero delle testine, più efficace risulterà il massaggio. Le tipologie di massaggio disponibili con una struttura così semplice non saranno molte. Si tratta di una struttura semplice e facilmente utilizzabile, comoda e compatta da trasportare e dal prezzo contenuto.

Massaggiatori a calotta: appartengono a una generazione di strumenti tecnicamente più avanzati (e quindi dal prezzo più alto). Questi dispositivi presentano una struttura sferica avente due cavità in cui poter inserire i piedi. Le due cavità avranno l’interno cuscinetti in tessuto che si gonfieranno e sgonfieranno proprio come degli airbag, sviluppando forme di trattamento più o meno intenso. Alla base delle cavità, quindi in corrispondenza della pianta dei piedi, ci sono i rulli e le testine rotanti che si muoveranno avanti e indietro. Una struttura simile inoltre vi permetterà di usufruire di tipologie di massaggio diverse allo stesso tempo. Si tratta però di una struttura pesante e non sempre facilmente trasportabile.

La struttura e il design hanno in generale un loro peso che influirà sulla scelta più adatta alle vostre esigenze (denaro, tempo, disponibilità di spazio), ma di questo ne parleremo più avanti

Vantaggi e Svantaggi del massaggiatore piedi

Veniamo adesso a una questione delicata in merito a questo strumento: quali massaggiatore piedi opinioni? Che vantaggi e che svantaggi comportano?

A seconda del tipo di massaggiatore scelto (manuale, elettrico, idromassaggio) si avranno certamente dei pro e dei contro. Quelli manuali avranno dei costi assolutamente irrisori e saranno prodotti con materiali ecologici (legno) o a basso costo (plastica), ma durevoli: il prezzo però potrebbe variare a seconda del tipo di legno con cui il massaggiatore è stato costruito (la maggior parte dei clienti che sceglie questo tipo tende a preferire l’oggetto in legno rispetto ai modelli in plastica). Essendo poi privi di parti elettroniche, tenderanno a non avere l’inconveniente di incorrere in guasti. Lo svantaggio vero e proprio consiste nel fatto che questi strumenti, per funzionare adeguatamente, necessiteranno di un nostro apporto: infatti il massaggio verrà effettuato con il nostro aiuto, semplicemente muovendo il piede avanti e indietro sui rulli massaggianti.

I modelli idromassaggio piedi sono modelli più complessi rispetto quelli manuali, che sfruttano l’acqua per ottenere un effetto massaggiante per i piedi simile a quello che si avrebbe in una vasca a idromassaggio (il principio è uguale), al quale si aggiunge l’azione dei rulli che concretamente effettuano il massaggio. Come i modelli manuali agiscono sulla riattivazione della circolazione, ma diversamente da questi hanno un effetto benefico anche su calli, duroni e sul senso di affaticamento. Sono comodi e più costosi dei modelli manuali. Presentano però, ovviamente, degli svantaggi. Il primo svantaggio riguarda primariamente il piede stesso: l’abuso di questo strumento può far incorrere l’utente a rischi cutanei tipici della sovraesposizione cutanea. Secondariamente l’abuso può portare a una eccessiva usura delle parti meccaniche azionate elettronicamente che rischiano così di guastarsi. Inoltre l’effetto massaggiante dell’acqua non è necessariamente terapeutico: semplicemente rilassa, ma non cura (sono i rulli ad agire beneficamente in questo specifico caso).

Massaggiatori elettrici piedi: si tratta di dispositivi complessi e avanzati che presentano una molteplicità di funzioni diverse che consentono alla macchina di effettuare più azioni contemporaneamente. Essendo tecnologicamente più avanzati hanno un costo complessivo molto più alto dei massaggiatori manuali e anche dei modelli a idromassaggio. Queste sono macchine altamente efficaci ed automatizzate: dovrete semplicemente infilare i piedi nelle cavità e il resto verrà da sé. Esistono diversi tipi di modelli. Gli svantaggi consistono nel costo alto (come già abbiamo accennato prima) e nella possibilità di incorrere in guasti elettronici e meccanici in caso di abuso del macchinario.

Come scegliere un massaggiatore piedi?

Qual è il miglior massaggiatore piedi, quello più adatto voi? La scelta più saggia che possiate fare è quella di tenere perfettamente a mente le vostre esigenze personali durante la scelta del prodotto. Cosa significa ciò? Tenere da conto la disponibilità di tempo a vostra disposizione per effettuare il massaggio, le possibili patologie di cui siete affetti (questo è un parametro da tenere fortemente in considerazione) o se siete interessati solo alla possibilità di ottenere un piacevole strumento di relax; la quantità di denaro che siete disposti a spendere (il range del massaggiatore piedi prezzi, come dicevamo più sopra è parecchio ampio: da poche decine a centinaia di euro).

Solitamente sono questi i parametri da tenere in considerazione. Li riassumiamo qua: tempo, denaro, necessità di cura o necessità di solo relax. A voi poi la scelta finale.

Consigli per l’uso del massaggiatore piedi

Come ogni strumento, cercate di evitare assolutamente gli abusi: sia per non incorrere in guasti tecnici (elettrici e meccanici) e sia per evitare qualsivoglia effetto nocivo sulla salute. È bene osservare anche alcune norme atte a farvi ottenere la miglior prestazione in tutta sicurezza: essendo strumenti utilizzabili da più persona, come in famiglia spesso accade, è bene porre la superficie di appoggio dei piedi a una costante pulizia: questo eviterà spiacevoli sorprese e o possibili patologie fastidiose che colpiscono i piedi. Inoltre, essendo strumenti con parti meccaniche (specie i modelli tecnologicamente avanzati) possono risultare particolarmente dure le parti che effettuano il massaggio: è bene dunque, in caso si soffra di determinate patologie (come l’osteoporosi) stare particolarmente attenti al fine di evitare possibili complicazioni della malattia stessa.

 

1. Homedics FM-TS9-EU Recensione

HoMedics è un’azienda leader mondiale nel settore della salute e del benessere, impegnata fin dal 1987 (anno della fondazione) in una costante corsa verso l’aggiornamento e il miglioramento delle proprie tecnologie. L’azienda offre un vastissimo assortimento di strumentazioni progettate e sviluppate per consentire un mantenimento del proprio benessere personale ai massimi livelli, con prezzi accessibili al grande pubblico. La HoMedics punta soprattutto su una continua e costante ricerca per poter sempre migliorare i propri prodotti e offrirne di nuovi e all’avanguardia. La posizione raggiunta negli anni va solidamente mantenuta e questo è possibile solo grazie a una costante politica di ricerca e investimenti che l’azienda ha intrapreso fin dai suoi primi passi, conseguendo risultati straordinari e rivoluzionari nell’arco di poco tempo.

massaggiatore piedi

Il modello Homedics FM-TS9-EU è un massaggiatore Shiatsu per i piedi, di tipo elettrico, consistente in una pedana. Conta ben 18 rulli massaggianti che forniranno un massaggio completo lungo tutta la pianta del piede, alleviando i dolori più comuni che colpiscono lo stesso. Insieme alle 18 testine massaggianti, la pedana dispone di 6 sfere rotanti che agiscono in maniera rinvigorente sul piede. A completare il tutto si aggiunge il sensore di riscaldamento del piede che aggiunge una confortevole sensazione che allevierà i livelli di stress e ansia.

La forma a pedana rende questo modello semplice da trasportare e utilizzare (vi è un solo tasto che funge da accensione e da chiusura del dispositivo). I piedini sono regolabili a seconda delle dimensioni e della forma dei piedi dell’utente e sotto la base, vi è una comoda sezione avvolgicavo che vi farà risparmiare spazio. Il funzionamento è intuitivo ed è utile contro i gonfiori e i dolori più comuni dovuti allo stress e alla fatica quotidiana.

Vantaggi:

  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Uso intuitivo dello strumento

Svantaggi:

  • Non è buono come un massaggiatore umano
  • I materiali potrebbero risultare troppo duri

 

2. INTEY TO-GJ-040 Recensione

Intey è una rete globale di vendita e di produzione di prodotti afferenti a una vastissima area di interesse: la gamma si estende ai presidi medici, fino agli oggetti comuni per bricolage, giardinaggio e sport. La missione di questa azienda è quella di costituirsi come filiera tecnologicamente avanzata nel mercato, fornendo i propri prodotti ai consumatori con prezzi da fabbrica.

idromassaggio piedi

Il Modello TO-GJ-040 della Intey è un massaggiatore multifunzionale del tipo a calotta. Possiede infatti ben 5 diverse modalità di massaggio (pressione dell’aria, plantare, raschiamento, agopressione e riscaldamento) ed è studiato e progettato per poter combinare di volta in volta queste 5 diverse modalità in maniera intelligente. È utilizzabile per stimolare la circolazione del sangue degli anziani, contribuisce ad alleviare la tensione muscolare dopo il lavoro ed è un regalo perfetto per parenti e amici.

Possiede inoltre alcune particolari caratteristiche che lo rendono appetibile. Le dimensioni del dispositivo (300×420 mm) lo rendono adatto a tutte le misure di piede comprese tra il 34 e il 48, rendendolo versatile da questo punto di vista: è sicuramente un vantaggio poiché lo strumento può venir usato da tutta la famiglia. Possiede una fodera rimovibile, cioè un rivestimento staccabile per rimuovere i batteri e proteggere i tuoi piedi da eventuali infezioni. Ha in ultimo diverse modalità di timing che lo rendono adatto a diverse esigenze: 15 minuti per il massaggio normale; 20-30 minuti per lenire dolori, stanchezza e conciliare il sonno.

Piccolo suggerimento: il massaggio con l’aria alcune volte può risultare doloroso o dare una sensazione tutt’altro che confortevole: la Intey ha deciso di ovviare a questo problema conferendo al dispositivo un apposito tasto per regolare al meglio la pressione e ottenere il massimo del confort.

Vantaggi:

  • Versatile e multifunzionale
  • Regolabile
  • Adatto a tutte le dimensioni dei piedi

Svantaggi:

  • Ingombrante
  • Istruzioni non troppo chiare
  • Pesante

 

3. Naipo MGF-00091 Recensione

La missione della Naipo è quella di espandere il più possibile il benessere nella società: il motto dell’azienda recita infatti “Dove c’è benessere c’è un massaggiatore Naipo”. Si tratta di un’azienda, nata da una collaborazione tra specialisti USA ed Europei, specializzata nel campo dei prodotti per il massaggio e il benessere in generale. Si tratta per lo più di prodotti adatti a qualunque età, efficienti e professionali, conosciuti ed esportati in ben 25 paesi diversi del globo, grazie a una capillare rete di distribuzione.

massaggiatore piedi elettrico

Il modello in questione è un massaggiatore plantare a Impastamento (o Shiatsu) profondo (cioè che segue alcune dinamiche dell’agopuntura per raggiungere a mezzo della pressione esercitata alcuni punti specifici). Possiede ben 18 testine massaggianti che toccano ogni parte del plantare. Si tratta di un modello a pedana con il riscaldamento della pianta del piede incorporato, dal design ergonomico e curvo (questa caratteristica permette l’utilizzo a persone aventi piedi di dimensioni differenti e permette anche di toccare tutte le zone necessarie dei piedi) per permettervi di rilassare il piede dopo una lunga ed estenuante giornata di lavoro. Il peso totale del dispositivo è di circa 3 Kg. L’utilizzo è immediato.

Il sistema di massaggiante unito al riscaldamento (che può raggiungere una temperatura massima di 40° – 45° C, a infrarossi rilasciato lentamente) aiuta a lenire i dolori più comuni da stress e affaticamento. Inoltre contribuisce a lenire la rigidità muscolare.

Perché sceglierlo? Non solo per l’ottimo rapporto qualità/prezzo del dispositivo, non solo per i materiali usati, per la comodità dell’oggetto e la semplicità del suo utilizzo. A renderlo davvero competitivo è la politica di resi che Naipo applica ai propri clienti con una garanzia di rimborso del 100% sul prodotto. Soddisfatti o rimborsati in buona sostanza: alla Naipo tengono molto alla fiducia del cliente.

Vantaggi:

  • Ottima politica di resi
  • Prodotto comodo e facile da utilizzare
  • Design ergonomico
  • Impastatura profonda

Svantaggi:

  • Materiali testine dure
  • Dimensioni tutte uguali delle testine massaggianti

 

4. MARNUR F50020A Recensione

MARNUR è un brand della Changchun Chengji Technology CO. L’azienda mira a migliorare lo stile di vita dei propri utenti, tramite la progettazione e lo sviluppo di prodotti accessibili che portino al miglioramento della salute e allo stesso tempo si adeguino in maniera perfetta alle esigenze temporali della vita moderna. Ogni prodotto è attentamente impacchettato e munito delle adeguate protezioni che possano portare l’oggetto sano e salvo dalla casa di produzione fino al consumatore. L’azienda vanta inoltre uno dei migliori servizi clienti nel suo campo, dove vige come principale priorità la soddisfazione del cliente.

massaggiatore piedi opinioni

Il dispositivo in questione fa parte della categoria dei modelli di massaggiatore con calotta. La macchina è dotata di 3 intensità di massaggio per il plantare, semplice da scegliere con un solo tocco del pulsante: dall’intensità più lieve con un solo tocco, all’intensità media con 2 tocchi fino all’intensità massima con 3 tocchi. A queste si aggiungono 3 diverse modalità di combinazione tra il massaggio ad aria e quello a impastamento. Essendo un modello con calotta non poteva mancare il sistema di riscaldamento incorporato per ottenere il massimo del rilassamento muscolare con una temperatura massima tra i 40° e i 45° C. Lo strumento è predisposto per riscaldare l’intero piede in maniera confortevole e graduale.

È un prodotto di sicura qualità, sapientemente costruito per dare il massimo delle prestazioni possibili, considerata la fascia di prezzo media a cui il dispositivo appartiene. Inoltre il macchinario è progettato con un sistema di multi-protezione, dotato di timer è di interruzione automatica dopo 15 minuti di inutilizzo, protezione contro il sovraccarico e protezione PTC per garantire la sicurezza personale dell’utente.

Dulcis in fundo la fodera del piede è rimovibile e si pulisce facilmente.

Vantaggi:

  • Combina diversi tipi di massaggi con diverse intensità
  • Sistema di sicurezza multi-protezione
  • Facilmente lavabile
  • Spegnimento automatico

Svantaggi:

  • Pesante
  • Non indicato per chi soffre di osteoporosi
  • Non indicato per chi soffre di fascite plantare

 

5. SIMBR Massaggiatore di Piedi 3D Recensione

SIMBR è un’azienda leader nel campo delle più moderne tecnologie con una rete di distribuzione che copre la bellezza di 50 paesi in tutto il mondo: dal Medioriente fino all’America Latina passando per Europa ed Estremo Oriente. Il Marchio combina le ultime tecnologie di ultima generazione con una esperienza decennale nella costruzione e nel design di solidi strumenti elettronici. L’obiettivo è di creare prodotti con dettagli e rifiniture raffinate che oltre all’estetica, portino a una reale utilità del prodotto.

miglior massaggiatore piedi

Il massaggiatore elettrico della SIMBR è dotato di un forte sistema che riproduce perfettamente il massaggio shiatsu impastante, con una vibrazione rotante e una funzione di riscaldamento (temperatura compresa tra i 40° e i 45° C) per rendere ancora più piacevole la performance del massaggio con 3 livelli di intensità. Da diverse utenze pare che lo strumento sia efficace in quanto aiuta a combattere lo stress e concilia il sonno. Poche funzioni ma buone. Dimensioni 5 Kg; dimensioni: 48,5 x 45,5 x 29 cm. Il prodotto è progettato per accogliere piedi con una taglia massima di 44, secondo il sistema delle taglie della UE. Fodere dei piedi estraibili e lavabili.

Tempo e durata del massaggio sono regolabili secondo le abitudini e i tempi dell’utente tramite la pulsantiera posta in cima alla calotta del dispositivo. Il sistema dell’aria possiede 3 diversi livelli di intensità che permettono la regolazione della compressione dell’aria (delicata, media e intensa), così da non risultare eccessivamente stritolante. È fortemente sconsigliato (dall’azienda stessa) l’uso per persone con trauma del piede, ulcere, osteoporosi, deformità, pacemaker o protesi; interdetto l’uso a donne incinta o durante il periodo mestruale.

Design accattivante dalle forme tondeggianti.

Vantaggi:

  • Manuale in italiano
  • Massaggio funzionale simile a quello manuale
  • Materiali di costruzioni ottimi
  • Sacche interne estraibili e lavabili

Svantaggi:

  • Pesante
  • Ingombrante
  • Niente spegnimento automatico
  • Adatto solo a certe misure di piede (fino a 44)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here