Siete interessati ai pattini in linea? Vorreste acquistarne un paio ma non sapete orientarvi tra i diversi modelli presenti sul mercato? In effetti ne esistono di vari modelli, ma non preoccupatevi: dopo aver letto questa guida saprete tutto quello che serve per scegliere in maniera intelligente i migliori pattini in linea secondo le vostre esigenze. Quando però saprete quale modello fa per voi, avrete l’imbarazzo della scelta. I rollerblade sono un attrezzo facilmente personalizzabile, non solo per i materiali o l’allacciatura, ma anche per il design: ne esistono di vari colori, con stampe e fantasie variopinte, o più semplici per soddisfare sia i più grandi che i più piccini.

I pattini in linea

Questa tipologia di pattini, inventata negli anni ’70 in America, è conosciuta anche come rollerblade “lama rotante” perché si ispira ai pattini da ghiaccio: chi pensò a questo tipo di pattini lo fece per poter praticare il pattinaggio anche durante la bella stagione e in mancanza del ghiaccio. Rispetto ai tradizionali pattini a rotelle in stile quad, hanno una diversa disposizione delle ruote, che nei Rollerblade sono allineate.

Ne esistono di diverse tipologie per assecondare le necessità dei vari clienti: oggi il pattinaggio è uno sport rinomato e divertente, adatto sia ai più grandi che ai più piccini e per questo motivo anno dopo anno la sua popolarità aumenta sempre più.

Quando preferire i pattini in linea

I pattini rollerblade si rendono preferibili nel caso voleste utilizzarli nell’ambiente urbano: è semplice imparare ad usarli, consentono una grande stabilità sull’asfalto e il freno si aziona con estrema facilità. Sono anche obbligatori per alcune discipline sportive. Per le attività aggressive, freeskate, downhill sono generalmente il tipo di pattini utilizzato, ma ci sono anche altre discipline nate per i pattini quad, che ora hanno la propria “versione” in linea, come l’artistico e l’hockey.

Elementi dei pattini in linea

A partire dagli anni ’70 i pattini in linea sono stati sottoposti a innumerevoli cambiamenti, ma ancora oggi alcuni aspetti ci ricordano il perché sono stati progettati in questo modo: permettere ai giocatori di hockey di giocare anche in assenza di ghiaccio. Almeno questa era l’intenzione di Scott Olson che negli anni ’80, ispirandosi ai di pattini da ghiaccio, creò i pattini rollerblade così come li conosciamo noi. Anche se è difficile da credere, i pattini in linea esistono da ben prima dei pattini a rotelle, ma erano troppo instabili e quindi soppiantati. Con il passare degli anni dei pattini in linea prezzi e malfunzionamenti si sono abbassati sempre più.

Oggi ne esistono di innumerevoli modelli perché innumerevoli sono le tipologie di persone che tutti i giorni ne acquistano un paio.

I pattini rollerblade professionali vengono confezionati con telai in alluminio, fibra di carbonio o magnesio. Le ruote possono variare di diametro, durezza, profilo (se piatto o affusolato) e rebound (indica la forza necessaria per spingersi in avanti a ogni spinta: più il rebound è alto e maggiore è la distanza che si percorre e maggiore è qualità del pattino). Inoltre esistono sia modelli provvisti che sprovvisti di freno.

I principianti solitamente optano per modelli più economici, con telai in plastica e provvisti di freno a tampone per la sicurezza.

Per quanto riguarda i principianti la durezza della calzatura è a discrezione dell’acquirente, al contrario, se si intende fare un uso professionale dei rollerblade, sarà necessario valutare bene l’acquisto a seconda dello sport praticato.

Design

I pattini in linea possono variare moltissimo da un modello all’altro: troviamo infatti modelli con calzatura rigida o morbida, con chiusure diverse (stringhe, strap e/o attacco rapido).

Nei modelli per i velocisti la calzatura ricorda molto una normale scarpa da ginnastica e le ruote sono solitamente tre invece che quattro, molto grandi e molto distanziate tra di loro. In quelli concepiti per l’aggressive, il telaio nasconde quasi totalmente le ruote per ripararle dai frequenti urti a cui sono sottoposte: questi due sono pattini in linea professionali e un principiante dovrebbe valutare bene prima di comprare uno di questi modelli.

I rolleyblade da urban, fitness e hockey, si somigliano molto tra di loro, anche se alcuni particolari possono fare la differenza. Questi sono i modelli più adatti ai principianti.

Consigli

Lo scarpone dei pattini tende a vestire meno confrontato alle normali calzature, quindi è consigliabile acquistarne un paio di una o due taglie più grandi. Solitamente i venditori e/o produttori offrono all’acquirente delle tabelle con le indicazioni per le taglie. Nel caso queste indicazioni dovessero mancare, considerate che è meglio un paio di pattini un po’ larghi che un paio troppo stretto: come per le normali scarpe la misura può essere corretta indossando una soletta o con un calzino spesso, ma se il pattino è troppo stretto sarete costretti a rendere la merce e attendere il rinvio.

Dato che i bambini cambiano misura di piede molto velocemente, vengono prodotti dei pattini in linea con misura regolabile, ma potrete aggiustare la misura del pattino anche con solette e più paia di calzini.

Per evitare di farsi male cadendo, si consiglia di utilizzare caschi, gomitiere e ginocchiere per evitare infortuni. I caschi per il pattinaggio sono diversi da quelli per la bicicletta o lo sci: servirà prenderne uno apposta. Questi caschi differiscono dagli altri per l’imbottitura posta sul retro della nuca, perché nella maggior parte dei casi, nel pattinaggio, si cade all’indietro.

Cosa valutare per acqusiatre migliori pattini in linea per le tue necessità

Per prima cosa è bene specificare che esistono solo quattro categorie di pattini rollerblade: quelli per l’aggressive, quelli da maratona, quelli per l’urban e da slalom e quelli per il fitness.

I pattini per aggressive sono i più resistenti in assoluto perché devono resistere a numerosi urti, I pattini da velocisti sono solitamente privi di cavigliera e sono utilizzati per le maratone e le gare di velocita, i pattini da slalom sorreggono alla perfezione le caviglie e sono adatti per il freestyle. Inutile dire che queste tre tipologie di pattini sono indicate per chi già pratica abitualmente questi sport e che sa come sfruttarne al meglio le caratteristiche.

I pattini da hockey in line sono maneggevoli e aderiscono molto bene al terreno: si rivelano quindi perfetti per lo sport su pista, ma lavorano bene anche sull’asfalto.

Se però siete dei principianti e cercate solo un modo alternativo per spostarvi senza la macchina, allora dovrete optare per dei pattini da fitness, anche se però i pattini da hockey possono essere una piacevole alternativa.

Se state comprando dei pattini per i vostri figli o nipoti, considerate che una scarpa rigida offre maggiore protezione in caso di urto. I modelli morbidi sono più indicati per attività dove è necessaria più agilità, come ad esempio nel pattinaggio artistico. Ricordate che dei rollerblade duri saranno per loro un po’ più scomodi, ma gli assicurerete una maggiore sicurezza in caso di cadute.

Quando vi troverete a considerare dei pattini in linea prezzi e offerte, ricordate di controllare anche il livello di sicurezza offerto dal prodotto.

Manutenzione e cura

Come la macchina e la bicicletta, anche i pattini sono un mezzo di trasporto su ruote e in quanto tali necessitano di manutenzione per evitare guasti. Ogni produttore specifica nel libretto di istruzioni la corretta procedura da eseguire per procedere alla pulizia dei rollerblade. Solitamente consigliano di inumidire un panno con del sapone neutro per rimuovere polvere e sporco. Cambiare la soletta e assicurarsi che l’interno della calzatura sia ben asciutto dal sudore (dopo ogni utilizzo) e dopo il lavaggio, farà in modo che non si crei un ambiente favorevole alla proliferazione di batteri e funghi. In caso di inutilizzo prolungato si consiglia anche di riporre i pattini in luogo asciutto dopo averli imballati.

E’ importantissimo ricordarsi di pulire le rotelle per impedire che sassolini, terriccio e sporco possano impedire alle rotelle di ruotare correttamente e causare così cadute e incidenti.

Dove pattinare?

In Italia il Codice della strada non è molto chiaro riguardo l’utilizzo dei pattini, quindi è consigliabile utilizzare i pattini in aree preposte.

Vantaggi e svantaggi dei pattini in linea

Il pattinaggio è un ottimo modo per fare esercizio fisico e quindi mantenersi in forma: permette di bruciare molte calorie e quindi è anche un ottimo modo per perdere peso.

Inizialmente può essere un problema andare sui pattini se non ci siete mai andati, sarà facile perdere l’equilibrio e cadere a terra, ma con un allenamento costante sarà possibile prendere confidenza coi pattini e spostarsi con facilità.

Se si abita in un piccolo centro urbano, sarà difficile trovare aree e piste disposte per l’utilizzo dei pattini, ciò nonostante, nel caso si sia interessati solo a un utilizzo a scopo ricreativo, uno spazio adatto si trova sempre.

Curiosità

I pattini da ghiaccio venivano utilizzati già in antichità nei paesi freddi del nord per facilitare e velocizzare gli spostamenti durante le stagioni fredde; vennero poi creati dei pattini in linea (ancor prima dei quad), ma questi non erano comodi e vennero presto rimpiazzati.

L’idea venne ripresa negli anni ’70 da due fratelli del Minnesota che volevano continuare a giocare hockey anche durante la bella stagione.

 

1. Roces 400778-002 Recensione

Questo modello di pattini in linea di Roces, è disponibile in due varianti di colore, con un design prettamente femminile. La prima versione che troviamo si presenta con telaio ruote e scarponcino bianchi, con inserti rosa, grigi e viola. L’altra variante vede scarponcino, telaio e ruote neri, con inserti grigi e rosa e piccoli dettagli in bianco e viola.

Il design rende questi pattini decisamente adatti al pubblico femminile più giovane, ma la scelta di pattern geometrici li farà apprezzare anche dalle più grandicelle.

Questi pattini sono regolabili in lunghezza e sono quindi ottimi per le giovanissime a il cui piede è ancora in crescita. Le taglie disponibili sono due: la 30-35 e la 36-40. La disponibilità di misure fino al 40 rende questo modello perfetto anche per le ragazzine, che apprezzeranno il design allegro ma non infantile e che potranno utilizzare i pattini per diversi anni man mano che il loro piede cresce.

Il peso del prodotto è leggermente diverso in base alla misura scelta: la taglia più piccola ha un peso di 2,1 Kg, quella più grande di 2,3 Kg.

La misura delle ruote è di 76mm per la taglia 36-40 e 72mm per la taglia 30-35, mentre la durezza è per entrambi i modelli pari a 82A sulla scala Shore. La scala Shore va da un minimo di 78A fino a un massimo di 93A.

Lo scafo è di ottima qualità ed è costruito con polipropilene rinforzato con fibra di vetro.

La chiusura dello scarponcino avviene tramite leva memory, velcro strap e lacci, per assicurare una perfetta aderenza.

La scarpetta è inoltre imbottita anatomicamente ed è removibile, rendendo il lavaggio semplice e permettendo di sostituire agevolmente la soletta in caso di usura.

Vantaggi:

  • Qualità/prezzo
  • Design
  • Regolabili in lunghezza

Svantaggi:

  • Cuscinetti di livello medio-basso

 

2. Roces 400811 Recensione

Questi pattini in linea proposti dal noto brand Roces, sono di colore bianco, con inserti rosa e blu, amatissimi quindi non solo dalle più più piccole, ma anche dalle adolescenti.

Le taglie disponibili sono tre e ognuna di esse copre 4 numeri l’una. Da una misura all’altra la dimensione delle ruote cambia: la taglia 26-29 monta ruote da 64 mm, la 30-33 ruote da 70 mm e la 38-41 ruote 72 mm. La durezza delle ruote è invece uguale per tutte le taglie ed è di 82A sulla scala Shore.

I cuscinetti corrispondono a un grado ABEC 3. La scala dei cuscinetti si chiama ABEC e va da 1 a 9: più il numero è alto e più aumentano la stabilità e la velocità.

La chiusura avviene tramite lacci, strappo in velcro e leva micrometrica, offrendo una massima adattabilità al piede dell’utilizzatore.

L’imbottitura anatomica offre il massimo comfort.

Lo scarponcino è di tipo morbido, quello spesso utilizzato sui modelli quad. Questo tipo di calzatura offre molta agilità e il rinforzo in plastica sul tallone aumenta il livello di protezione.

L’altezza dello stivaletto supera la caviglia, aiutando notevolmente a evitare storte.

I pattini hanno in genere una vestibilità inferiore rispetto alle comuni calzature, occorre quindi ricordare di scegliere un numero in più rispetto al solito acquistato.

Dopo ogni allenamento o lavaggio, l’interno dei pattini va fatto asciugare completamente a temperatura ambiente e in un luogo ben areato. Allentando i lacci, estraendo la linguetta e aprendo la scarpa il più possibile, si eviterà che l’umidità possa rovinare l’articolo e provocare l’insorgere di cattivi odori.

Materiali e prestazioni di qualità sono offerti a un prezzo nella media.

Vantaggi:

  • Imbottitura anatomica
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Facili da indossare

Svantaggi:

  • Cuscinetti di livello medio-basso

 

3. Roces 101183-001 Recensione

Questo modello Roces è piuttosto conosciuto tra gli amanti del pattinaggio aggressive e street. Sebbene considerati un modello entry-level, questi pattini offrono una qualità eccezionale rispetto ad altri pattini entry-level dal prezzo inferiore. Il costo è ampiamente giustificato dalla scelta dei materiali: chi vuole praticare discipline aggressive deve considerare che un prodotto resistente e ben studiato è indispensabile per garantire la sicurezza.

Il design si presenta aggressivo e moderno, in colore nero con inserti argento, che rendono questi pattini adatti sia al pubblico maschile che a quello femminile.

Questi pattini sono disponibili nelle misure dal 39 al 41 e in base alla tagli il loro peso varia leggermente, con 2,9 Kg per la taglia più piccola e 4 Kg per quella più grande.

I materiali utilizzati sono ottimi: lo scafo è in High Grade Poliuretano HGPU, il telaio in nylon rinforzato con fibra di vetro, le due centrali per grind e le altre da 58 mm 88A, i cuscinetti ABEC 5 e infine i distanziatori in alluminio.

Le ruote centrali per grind possono essere sostituite, permettendo di trasformare questo modello aggressive in un paio di rollerblade tradizionali, in base all’occorrenza.

La parte inferiore dei pattini non richiede particolare pulizia, facendo risparmiare tempo all’utilizzatore.

La chiusura della calzatura si presenta con leva Memory e lacci e la scarpetta offre un’imbottitura anatomica e Slo-Memory per offrire il massimo comfort. A causa dell’imbottitura la vestibilità risulta scarsa, come avviene in genere con tutti i modelli di pattini. Per questo motivo è sempre meglio considerare di acquistare un numero superiore a quello solitamente utilizzato per le calzature tradizionali.

Molto facili da indossare, questi pattini permettono anche una buona ventilazione del piede, limitando il sudore ed evitando l’insorgere di cattivi odori.

Vantaggi:

  • Aggressive
  • Qualità
  • Comfort

Svantaggi:

  • Prezzo

 

4. Roces 400809 Recensione

Roces è un marchio molto conosciuto per la produzione di pattini di alto livello. Ha creato una linea anche per i più piccoli, mantenendo una buona qualità a prezzi accessibili, costruendo prodotti durevoli sia per la robustezza, sia per adattarsi alla crescita dei piedi dei più piccoli.

Questi pattini sono regolabili e disponibili in quattro taglie: 26-29, 30-33, 34-37 e 38-41, in modo da poter essere scelti non solo per le bambine più piccole, ma anche per le più grandicelle che hanno comunque ancora margine di crescita.

Grazie a un design elegante e moderno, con il colore base bianco abbinato a disegni floreali stilizzati di colore rosa, questi pattini saranno apprezzati sia dalle più piccole che dalle giovani donne.

Le ruote misurano 64 mm, 70 mm o 72 mm, in base alla taglia e hanno una durezza pari a 82A.

Scafo e telaio sono in propilene e i distanziatori POM.

Grazie alla chiusura è con lacci, strappo in velcro e leva micrometrica, si otterrà la massima sicurezza e la possibilità di adattamento continuo al piede.

Lo stivaletto è imbottito anatomicamente con sistema Kid Fitting e copre interamente la caviglia, proteggendola da eventuali storte. La caviglia è infatti molto sensibile e soggetta a lievi infortuni, per questo è sempre bene scegliere modelli alti. Questo modello offre un ottimo compromesso tra l’agilità consentita dai modelli a calzatura morbida e protezione offerta da quelli a calzatura rigida.

Il peso del prodotto varia in base alla taglia, con 1,3 Kg per la taglia più piccola e 2,1 Kg per quella più grande. I pattini risultano quindi molto leggeri e pratici.

L’utilizzo di protezioni, che possono attutire i colpi durante le inevitabili cadute, è caldamente raccomandato anche dal produttore.

Vantaggi:

  • Qualità/prezzo
  • Design floreale
  • Leggeri

Svantaggi:

  • Solo per femmine

 

5. 2pm Sports ZQ2PM170103 Recensione

2PM Sports presenta questi originalissimi pattini in linea dal design accattivante. Il colore nero è rallegrato da alcuni inserti rosa, che rendono il prodotto adatto al pubblico femminile.

Questi pattini adatti agli entry level, offrono una caratteristica molto particolare: le rotelle si illuminano! Oltre ad essere quindi apprezzatissimi dalle più piccole, si riveleranno ottimi anche per le più grandi, che gioveranno della luce emessa dalle ruote durante i pattinaggi serali, che renderanno la loro presenza ben visibile aumentando i livelli di sicurezza.

Le ruote 82A sono in poliuretano e, a differenza di molti altri modelli per entry level, questi pattini offrono anche dei cuscinetti ABEC7, quindi ottimi.

Un prodotto destinato a un pubblico giovane, con il piede in crescita, non può che essere pensato in versione regolabile, con 3 taglie disponibili: 31-34, 35-38, 39-42. Scegliere la misura perfetta sarà facile grazie alla tabella che indica per ogni taglia la lunghezza minima e massima in millimetri.

Il telaio in alluminio rinforzato è un’altra caratteristica che aumenta la qualità di questo prodotto.

Lo stivale è dotato di una confortevole imbottitura e la chiusura avviene tramite leva, strap e lacci, per poter essere adattata a tutti i piedi.

La calzatura è morbida, ma con rinforzi rigidi nelle zone più a rischio: punta, tallone e caviglia, offrendo così agilità e sicurezza allo stesso tempo.

Il produttore raccomanda di controllare che viti e bulloni siano ben avvitati prima di procedere all’utilizzo: spesso si procede all’utilizzo senza verificare, mentre anche i prodotti nuovi andrebbero controllati sempre prima dell’uso. La chiave Allen per serrare le ruote è inclusa nella confezione.

Sebbene esistano modelli entry level più economici, occorre considerare che la qualità di questi pattini è veramente ottima, per un utilizzo più sicuro.

Vantaggi:

  • Qualità/prezzo
  • Ruote luminose
  • Cuscinetti ABEC-7

Svantaggi:

  • Solo per femmine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here