sacco da boxe

Come scegliere i guantoni da boxe? Cose da considerare prima dell’acquisto

Tipologia di riempimento di un sacco da boxe. Se siete pratici di questo nobile e antico sport (si pensa che già i romani praticassero uno sport molto simile alla boxe!), allora molto probabilmente saprete già che esistono diverse tipologie di riempimento per un sacco boxe da terra, o da soffitto. Fra questi materiali fra cui sarà possibile per voi poter adoperare una scelta, vi sono ad esempio i sacchi contenenti degli appositi recipienti che contengono dei liquidi (in genere si può trattare di acqua o di gel). Questo particolare tipo di sacco da boxe è in genere piuttosto economico, se non si tratta del tipo di sacco da boxe caratterizzato dal prezzo più ridotto in assoluto, ed è infatti consigliato generalmente a tutti coloro che si allenano magari ad un livello da principianti, non di certo per chi pratica questa disciplina sportiva a livello agonistico o comunque chi si allena ad un livello piuttosto intenso. Per questa categoria di sportivi, invece, si tende a consigliare un sacco da boxe più pesante, il cui riempimento potrebbe essere ad esempio costituito dalla sabbia o da ritagli di pelle, o magari anche da entrambi, in maniera sempre alternata. Altre tipologie di materiali utilizzati per il riempimento di un sacco da boxe e quelli che sono senza ombra di dubbio anche i più diffusi, sono gli stracci vecchi, la gomma piuma e, per l’appunto, la sabbia. Optare per un sacco da boxe caratterizzato da un riempimento che sia compatto, in cui nessuna zona sembra essere più o meno vuota dell’altra, ci garantisce un allenamento corretto a prova di infortuni, per cui il nostro consiglio è quello di non sottovalutare affatto questa caratteristica prima di gettarvi sull’acquisto di un sacco da box solo perché magari è in vendita ad un prezzo davvero stracciato. Come vi ripetiamo sempre, è bene pensare prima alla vostra salute, e poi, al portafoglio! Non fatevi distrarre in maniera eccessiva da quelle che sono le offerte per l’acquisto del vostro nuovo sacco boxe in maniera sconsiderata: focalizzatevi prima su questi nostri consigli, e poi, dopo una breve riflessione, potrete prendere la vostra decisione in maniera razionale, con un occhio al portafoglio e uno a quella che dovrebbe essere la vostra priorità numero uno, ovvero la vostra salute ed il vostro benessere fisico!

Categoria di peso di un sacco da boxe. Così come abbiamo avuto modo di poter accennare nel precedente punto di questo nostro elenco che riguarda quelle che sono le caratteristiche principali di un sacco da pugilato, ogni sacco da boxe è caratterizzato da un peso diverso. Questo peso, cambia a seconda del riempimento che lo specifico modello di sacco da boxe contiene al suo interno, così come abbiamo accennato sempre nel punto numero uno di questo breve elenco: chiaramente, ci sembra anche abbastanza ovvio che un sacco da boxe contenente plastica e acqua possa risultare molto più leggero se paragonato ad un altro sacco da boxe che contiene sabbia e strisce di pelle. Naturalmente, un sacco troppo leggero può comportare delle problematiche per niente affatto secondarie ad un atleta che sia in cerca di un attrezzo che gli possa permettere un supporto in grado di poter resistere ad un allenamento dal ritmo piuttosto intenso. Difatti, un sacco da boxe eccessivamente leggero come può esserlo per l’appunto un modello con sacche contenenti acqua, rischia di muoversi eccessivamente ogni volta che riceve un colpo, andando a rendere stressante la routine di allenamento di uno sportivo, e che potrebbe addirittura finire per recare danni al suo fisico! Basta pensare che ogni volta che il sacco viene colpito, il pugno dell’atleta subisce chiaramente l’impatto con il sacco, e se il sacco non è realizzato in maniera corretta, a lungo andare questo continuo essere sottoposti ad urti, potrebbe causare non pochi problemi, oltre ovviamente alla possibilità di poter rompere in maniera irrimediabile il sacco stesso. L’impatto che un sacco pesante poiché reso tale dalla sabbia, è nettamente differente rispetto all’impatto che una mano può subire andando ad incontrare a quella velocità una superficie più morbida, in grado di poter assorbire la forza lanciata dal colpo dell’atleta in una maniera meno traumatica. Ma come si decide qual è il peso ideale di un sacco da boxe ideale? Questa domanda è del tutto razionale, specialmente se non siete dei grandi esperti di questo campo e siete quindi alla ricerca del vostro primo sacco da boxe! Innanzitutto, occorre specificare che, esattamente come avviene per i guanti da boxe, esiste una sorta di tabella alla quale può essere senza ombra di dubbio utile poter fare riferimento, specialmente se si vuole acquistare un nuovo sacco da boxe online per la prima volta e non si può quindi contare sul parere di un esperto in materia. Un sacco tra i dieci ed i venti chilogrammi di peso, è generalmente consigliato a tutti coloro che si trovano alle prese per la prima volta con questo genere di allenamento come per esempio i ragazzi che hanno meno di diciotto anni oppure se si ha intenzione di migliorare la vostra velocità e anche la vostra precisione, insomma, se siete intenzionati a migliorare la vostra tecnica, il consiglio degli esperti è di optare quindi per un modello che fa parte di questa specifica fascia di peso. Per quanto riguarda invece chi possiede già un grado di confidenza elevato con questo genere di attrezzatura, il nostro consiglio è quello di optare per un modello che sia caratterizzato da un peso maggiore, che si trovi quindi compreso in una fascia che va dai venti fino ad arrivare ad un massimo di trenta chilogrammi, a meno che non si sia degli atleti professionisti e allora in quel caso il consiglio è quello di optare per un sacco che pesi esattamente la metà del proprio peso corporeo (quindi, un atleta di ottanta chilogrammi di peso dovrà optare per un sacco da boxe che ne pesi almeno quaranta, per fare un esempio).

Sistema di supporto di un sacco da boxe. Esistono diversi tipi di sacchi: quelli da terra, quelli che hanno la necessità di dover essere agganciati direttamente al vostro soffitto, quelli che devono essere agganciati ad una parete, e quelli che vengono messi in vendita con una apposita barra di supporto. Alcuni modelli di sacco da boxe sono più adatti ad essere utilizzati all’interno di una struttura “professionale” come può essere ad esempio una palestra, mentre altri sono abbastanza piccoli e facili da essere utilizzati e sistemati prima del loro stesso utilizzo, in modo tale che possono essere senza problemi usati anche da tutti coloro che possiedono un garage. I modelli di sacco da boxe da terra, hanno il lato positivo di poter essere spostati in maniera più o meno facile (tutto dipende sempre dal peso del sacco, ma sicuramente è molto più facile spostare un sacco da boxe da terra che uno da soffitto, provare per credere!) oltre alla praticità di non dover richiedere alcun tipo di buco nel muro per poter essere utilizzati. Le soluzioni che invece risultano al tempo stesso sia più costose sia più invadenti dal punto di vista di tutto ciò che richiedono per poter essere messe in atto, sono i sacchi da boxe da soffitto e quelli da parete. Un’altra soluzione interessante, e che vi consigliamo vivamente di prendere in considerazione in particolar modo se non andate in palestra ma siete in cerca di un sacco da boxe per la vostra routine di esercizi quotidiani, è l’acquisto di un sacco da boxe dotato di barre di supporto. Queste barre vi consentiranno anche di poter eseguire grazie al loro supporto anche altri tipi di esercizi fisici, come ad esempio le trazioni, poiché spostare il sacco dal di sopra di esse è veramente facile.

Gamma dei prezzi

Così come abbiamo avuto modo di potervi spiegare nel corso di questo nostro lungo articolo su come poter scegliere il modello e la marca del sacco da boxe in vendita online in grado di poter rispondere ad ogni vostra possibile esigenza, il costo di un valido modello di sacco da boxe varia a seconda di quelle che sono le sue caratteristiche singolari, come ad esempio il materiale in cui è stato realizzato, e quindi la compattezza di un sacco da boxe, ma anche la tipologia del suo riempimento ed il suo peso. Ma il prezzo di un sacco da boxe dipende anche da altri fattori: a seconda del tipo di sacco boxe che sarete interessati ad acquistare, il costo potrà salire o scendere anche a seconda di quello che è il metodo di fissaggio dell’accessorio per fare esercizio. Se è infatti vero che il prezzo medio di un sacco boxe pronto per poter essere utilizzato si aggira sia nei negozi, che nelle grandi piattaforme di vendita di articoli sportivi online, sui circa cento euro, ci sembra giusto ricordare che questo costo più scendere anche di molto se il sacco che avete intenzione di acquistare sia provvisto o meno di una catena adatta a poter fissare il sacco da boxe al soffitto o se è invece dotato di una barra in grado di poter fare da supporto al sacco stesso. Un sacco da boxe acquistato senza una catena, pensate, potrebbe costarvi anche cinquanta euro di meno, per cui pensateci bene prima di procedere con l’acquisto del vostro prossimo attrezzo per la vostra routine di allenamento sportivo!

 

1. Leone 1947 AT840 Recensione

Il marchio Leone nasce nel marzo del lontano 1947, dall’ingegno e dalla saggezza del Cav. Orlando Leone, già all’epoca rinomato esperto all’interno del campo della pelletteria. Fu la passione per la nobile arte del pugilato a far intraprendere al Cavaliere questa strada e fin da allora, il celebre marchio italiano rappresenta e continua a rappresentare il meglio degli accessori e le attrezzature dedicate a questo particolare tipo di disciplina sportiva.

sacco da boxe

Il sacco da boxe Leone 1947 AT840 si presenta come un ottimo sacco da allenamento grazie ad una qualità dei materiali utilizzati per la sua realizzazione di una qualità senza pari, caratteristica che d’altronde appartiene ad ogni singolo prodotto della casa italiana Leone, anche per questo così amata e rinomata fra gli amanti di questa particolare disciplina sportiva. Il sacco da boxe Leone 1947 AT840 è realizzato interamente in poliuretano, materiale altamente resistente nato per poter resistere agli urti e che si dimostra altamente affidabile anche a detta dei consumatori che hanno già avuto modo di poterlo provare anche più di due volte a settimana. Il sacco da boxe Leone 1947 AT840 deve necessariamente essere fissato al soffitto o eventualmente ad una parete tramite un sistema apposito che vi permetterà di poter adoperare del sacco da boxe Leone 1947 AT840 in una situazione di totale sicurezza utilizzando, sempre a detta dei clienti che hanno già avuto modo di poter provare questo preciso attrezzo, di strumenti più solidi di 4 fisher da muro. Il sacco da boxe Leone 1947 AT840 arriverà a casa vostra già pieno e dotato di una catena, quindi pronto per poter essere montato e poi utilizzato. Il peso di questo sacco è di trenta chilogrammi, per cui tenete conto di questo particolare prima di metterlo nel carrello!

Vantaggi:

  • Il sacco da boxe Leone 1947 AT840 è un attrezzo di ottima fattura

Svantaggi:

  • Nessun cliente ha riportato problemi con l’uso di questo sacco

 

2. RDX PBW-F10-1 Recensione

Un altro fra i marchi più celebri al mondo per quanto riguarda gli articoli sportivi è senza ombra di dubbio RDX Sports. RDX Sports presenta all’interno del suo ricco catalogo di prodotti per ogni genere di sport da combattimento (non solo la boxe quindi ma anche l’mma ed il kick boxing, fra gli altri), a partire dalle attrezzature di ogni tipo fino ad arrivare all’abbigliamento e gli accessori adatti per allenarsi. Il marchio RDX è inoltre famoso per aver ottenuto l’omologazione da parte della Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts (o FIGMMA) e otterrà presto anche tutte le altre omologazioni necessarie da parte delle altre federazioni di arti marziali italiane.

sacco boxe

Il sacco da boxe RDX PBW-F10-1 è un particolare tipo di sacco che può essere tranquillamente utilizzabile da chi pratica diversi tipi di discipline: è infatti possibile, secondo la casa di produzione RDX, poter utilizzare questo particolare modello di sacco sia per potervi praticare il kickboxing, sia la boxe che l’MMA. Questo particolare modello di sacco è disponibile in due diverse misure: la prima che misura 4 ft ovvero l’equivalente di circa120cm, l’altra da 5ft ovvero circa 150cm. Insieme al sacco da boxe RDX PBW-F10-1, il cliente potrà ricevere un vero e proprio set per allenamento che comprende una catena in acciaio dalla lunghezza di circa 50 cm, una corda da salto, delle bende, dei portachiavi, un paio di guantoni ed un gancio in modo tale che il consumatore possa agganciare al soffitto oppure alla parete il sacco in maniera autonoma e al tempo stesso anche sicura.

Vantaggi:

  • Il sacco da boxe RDX PBW-F10-1 è venduto ad un piccolo prezzo insieme ad un piccolo kit perfetto per ogni genere di sportivo che ami allenarsi

Svantaggi:

  • Esattamente come è stato detto per il sacco precedente, nessun consumatore ha riscontrato problemi con questo attrezzo

 

3. Toorx 8029975991092 Recensione

Il marchio Toorx è di proprietà della Garlando, impresa italiana nata nel 1954 in provincia di Alessandria, a Pozzolo Formigaro per essere precisi. La storia del marchio è strettamente legata all’attività sportiva e a tutto ciò che vi gira attorno come ad esempio il calciobalilla, ma anche i tavoli da ping pong, il tavolo da air hockey e tutte quelle attrezzature che possono aiutare gli sportivi a rimanere all’avanguardia sia per quanto riguarda l’allenamento, sia per quanto riguarda per l’appunto l’area più ludica e rilassata. Chi ama il marchio Toorx sa che ogni loro prodotto è interamente made in Italy ed è sinonimo di una qualità impareggiabile.

sacco boxe da terra

Il sacco da boxe Toorx 8029975991092 del marchio di proprietà della Garlando è un ottimo sacco adatto per ogni genere di allenamento di ogni genere di intensità. Le sue misure sono di 100 cm x 35 cm di diametro ed il peso di questo specifico sacco da boxe Toorx 8029975991092 è di quaranta chilogrammi di peso. L’intera struttura del sacco da boxe Toorx 8029975991092 è realizzata in pelle sintetica, materiale che promette di poter resistere ad ogni tipo di urto e di intensità di allenamento, ma anche ad un eventuale utilizzo in un ambiente esterno o perché no, anche al trasporto. Il sacco da boxe Toorx 8029975991092 è caratterizzato dalla presenza di ben quattro catene e di un gancio girevole in modo tale da poter essere appeso al soffitto o ad una delle vostre pareti di casa per poter iniziare la vostra routine di esercizi il prima possibile non appena avrete ricevuto il pacco!

Vantaggi:

  • Il sacco da boxe Toorx 8029975991092 è un prodotto valido

Svantaggi:

  • Proprio come è stato detto per tutti i modelli di sacco da boxe di cui abbiamo avuto modo di potervi presentare nel corso di questo articolo, anche il Toorx 8029975991092 sembra non presentare degli svantaggi particolari

 

4. RDX B00CS3OSZU Recensione

Abbiamo già avuto modo di poter parlare del marchio RDX, celebre marchio amato in particolar modo da tutti coloro che amano lo sport agonistico e che sanno apprezzare la qualità dei prodotti del loro marchio, specialmente ora che sono riusciti ad ottenere l’omologazione da parte della Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts, ulteriore riconoscimento della straordinaria qualità dei loro prodotti adatti agli sport da contatto.

sacco box

Il sacco da boxe RDX B00CS3OSZU è un particolare modello di sacco da boxe interamente realizzato in cuoio di tipo Maya con doppia stratificazione. Questo materiale altamente pregiato, vi promette non solo di poter resistere a centinaia di colpi di qualunque tipo di intensità, ma anche di poter resistere all’acqua e ad anni di allenamento grazie alla presenza delle doppie cuciture, garanzia di una durabilità senza paragoni! Grazie all’imbottitura realizzata in schiuma gel, potrete contare su una dispersione della forza davvero senza paragoni, in modo tale da potervi sentire sicuri quando vi allenate: l’incolumità delle vostre mani è davvero in… Mani esperte, con il modello di sacco da boxe RDX B00CS3OSZU! Il sacco da boxe RDX B00CS3OSZU è disponibile in due differenti misure: la prima, caratterizzata dalla misura di 5 piedi, è caratterizzata di un peso che varia fra i 20 ed i 24 chilogrammi di peso, mentre la seconda da 4 piedi ha un peso che varia dai sedici ai venti chilogrammi. Entrambe possono essere appese al soffitto grazie alla presenza di ben quattro catene comprese ovviamente con l’acquisto del sacco.

Vantaggi:

  • Il sacco da boxe RDX B00CS3OSZU è realizzato in un materiale molto resistente

Svantaggi:

  • Proprio come è stato detto per tutti i modelli di sacco da boxe di cui abbiamo avuto modo di potervi presentare nel corso di questo articolo, il sacco da boxe RDX B00CS3OSZU sembra non presentare degli svantaggi particolari anzi è molto apprezzato dai consumatori

 

5. Everlast PS 180 Recensione

La Everlast è una marca di provenienza statunitense che si occupa principalmente della produzione e della distribuzione di attrezzature sportive prevalentemente adatte per il pugilato, come ad esempio le scarpe sportive adatte al ring, i guantoni, e anche i sacchi da boxe. Il marchio Everlast nasce nel 1910 dal genio di Jack Golomb a New York e viene ereditata e gestita, una volta scomparso il padre, dal figlio Dan Golomb. Fanno parte del marchio Everlast anche altre marche famose come ad esempio la Lonsdale, la Fairtex e la Grant.

sacco pugilato

Ma veniamo ora alla recensione di quest’ultimo sacco da boxe. Il sacco da boxe Everlast PS 180 è disponibile in due misure differenti in modo tale da poter andare incontro alle esigenze di un numero piuttosto ampio di consumatori. La prima misura è di 108×35 cm per un peso di circa 28kg e la seconda è caratterizzata da un peso di 11kg per 84×35 cm di dimensione. La copertura di questo specifico modello della casa di produzione statunitense celebre per la qualità dei suoi prodotti, per la loro durabilità e soprattutto per la lavorazione dei suoi materiali, è in similpelle liscia, di colore nero. Il sacco da boxe Everlast PS 180 è in grado di poter garantire un allenamento di intensità media anche se non siete esattamente degli esperti o dei grandissimi sportivi, per cui è consigliabile anche per tutti coloro che si trovino alle prime armi e sono in cerca di un buon sacco da boxe con cui potersi avvicinare a quella fantastica disciplina che è la boxe.

Vantaggi:

  • Il sacco da boxe Everlast PS 180 è disponibile in due diverse misure, una da 108×35 cm per un peso di circa 28kg e la seconda è caratterizzata da un peso di 11kg per 84×35 cm

Svantaggi:

  • Anche quest’ultimo modello non sembra possedere particolari svantaggi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here